Quest’anno l’Accademia delle Scienze di Torino assegnerà il Premio Ferrari-Soave,
internazionale, per la Biologia cellulare e il Premio Gili Agostinelli, internazionale, per la
Matematica applicata alla Scienze fisiche e naturali o all’Ingegneria.
Il Premio Ferrari Soave, internazionale, dell’importo di € 10.000, è destinato a
premiare uno scienziato distintosi nel campo della Biologia cellulare. Il premio non può
essere conferito ai Soci dell’Accademia delle Scienze di Torino e a scienziati già onorati con
analogo premio nazionale o internazionale se non per nuove opere o scoperte. Le
designazioni, accompagnate da brevi cenni sullo studioso segnalato e in particolare
sull’attività scientifica dell’ultimo decennio, dovranno pervenire all’attenzione del Presidente
dell’Accademia entro il 15 aprile 2019.
Il Premio Gili Agostinelli, internazionale, dell’importo di € 10.000, è destinato a
premiare uno studioso che si sia particolarmente distinto nel campo della Matematica
applicata alle Scienze Fisiche o Naturali o all’Ingegneria. Il premio non può essere conferito
ai Soci dell’Accademia delle Scienze di Torino e a studiosi che abbiano già ricevuto il Premio
Panetti o il Premio Panetti Ferrari. Le designazioni, accompagnate da brevi cenni sullo
studioso segnalato e in particolare sull’attività scientifica recente, dovranno pervenire
all’attenzione del Presidente dell’Accademia entro il 31 marzo 2019.
I premiati saranno resi noti sul sito internet dell’Accademia all’indirizzo
www.accademiadellescienze.it/attivita/premi-e-borse.