Che cos'è un tirocinio?

L'attività di tirocinio, da svolgersi presso strutture extrauniversitarie, rappresenta una delle principali caratteristiche dei nuovi percorsi formativi e consente agli studenti di entrare in contatto con le problematiche e la realtà gestionale degli operatori del settore.

Come attivare un tirocinio curriculare?

1. Convenzione esistente

Per l’attivazione di un tirocinio curriculare è necessario che sussista una convenzione tra l’Ente promotore del tirocinio (Scuola di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi di Genova) e l’Ente ospitante (azienda pubblica o privata).
Per prendere visione delle convenzioni di tirocinio curriculare attive, consulta quelle di Scuola e quelle Interfacoltà

2. Convenzione non esistente

Dal 03 dicembre 2015 le aziende interessate ad ospitare studenti per un tirocinio curriculare devono, prima di tutto, stipulare una convenzione con l’Università di Genova così come previsto dal DM 142/98 che regolamenta questa tipologia di tirocini.
Attraverso un’unica convenzione, sottoscritta a livello di Ateneo, l’azienda può ospitare tirocinanti provenienti da tutti i corsi di studio.
Per tutte le informazioni collegarsi al presente link.

Come compilare il Progetto formativo e di orientamento?

Dopo che la Convenzione è stata attivata si dovrà procedere alla compilazione del Progetto formativo e di orientamento.

Esso dovrà pervenire, con lettera di accompagnamento dell’Ente ospitante, compilato in triplice copia, firmato e timbrato in originale, allo Sportello dello Studente di Scienze M.F.N. sito in Viale Benedetto XV 3, almeno un mese prima dell’inizio dell’attività di tirocinio.

In alternativa è possibile far pervenire allo Sportello dello Studente soltanto una copia del modulo originale del Progetto Formativo. Il modulo dovrà essere timbrato e firmato dal delegato alla firma per il Progetto formativo dell’ente ospitante e completato anche con la firma del tirocinante. In questo caso lo Sportello dello Studente provvederà a far firmare il suddetto modulo al Preside ed a inviarlo tramite PEC, se indicata, o per e-mail, all’Ente ospitante e allo studente tirocinante.

Nota bene:


  1. per i tirocini curriculari che si effettuano all’interno delle strutture dell’Università degli Studi di Genova non occorre procedere alla compilazione del Progetto formativo e di orientamento.
  2. la presentazione delle Convenzioni e dei progetti formativi per tirocini che iniziano dal 1° agosto deve essere fatta entro il 30 giugno mentre per quelli che iniziano dal 1° settembre deve essere fatta entro il 15 luglio.

Come attivare un tirocinio extracurriculare (per studenti neo-laureati)?

Per informazioni relative all'attivazione di tirocini extracurriculari clicca QUI

A chi rivolgersi?

Per gli adempimenti amministrativi connessi all'attivazione di un tirocinio presso la Scuola di Scienze MFN si prega di rivolgersi presso lo Sportello dello Studente - Viale Benedetto XV, 3, (tel. 010 353 8386, fax 010 353 8119). Orario di ricevimento:

lunedì
9.00-12.00
martedì
9.00-12.00; 14.30-17.00
mercoledì
9.00-12.00; 14.30-17.00
giovedì
9.00-12.00
venerdì
chiuso al pubblico per attività interna all'ufficio

Maggiori informazioni sono disponibili sul portale degli Studenti alla pagina dei tirocini.

Il profilo normativo

La materia dei tirocini formativi e di orientamento è disciplinata dalla Legge 24 giugno 1997, n. 196 "Norme in materia di promozione all'occupazione" (art. 18 in particolare) pubblicata nel supplemento ordinario n. 136/L. alla Gazzetta Ufficiale n. 154 del 4 luglio 1997 e dal D.M. del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale 25 marzo 1998, n. 142 "Regolamento recante norme di attuazione dei principi e dei criteri di cui all'articolo 18 della legge 24 giugno 1997, n. 196, sui tirocini formativi e di orientamento" pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 108 del 12 maggio 1998.